LOLA & ANGIOLINA PROJECT (2009)


foto (9)

TRACKS

  1. Comunque Vada (Berté) – 3:33 – (cantano: Spagna, Loredana Bertè, Aida Cooper)

  2. Enrico 40 (Berté) – 3:46 – (canta: Loredana Bertè)

  3. I Love You (Berté) – 3:06 – (canta: Spagna)

  4. Father (C.Pignataro, Spagna) – 4:06 (canta: Spagna)

  5. Musica E Parole (Berté, Radius, Avogadro) – 4:04 (canta Loredana Bertè. Versione con rap finale. )

  6. Bella Donna (Berté, C.Tortora) – 4:14 (canta: Loredana Bertè)

 

  • Produzione e realizzazione: Loredana Berté;
  • Produzione esecutiva: Ivana Spagna;

 

 

 

foto (10)

 

“Lola & Angiolina Project” è un progetto discografico comune (un EP) di Loredana Berté e Ivana Spagna e rappresenta il ventitreesimo album in studio di Loredana e il quindicesimo di Spagna.

Pubblicato nel 2009 su etichetta Edel, l’EP vede le due artiste nuovamente insieme dopo il grande successo riscosso in occasione della loro interpretazione in coppia di “Musica e parole” al Festival di Sanremo 2008 e il relativo cd singolo uscito nel giugno dello stesso anno.

Per il lancio dell’EP è stato scelto come singolo il brano “Comunque vada”, scritto da Loredana Berté e cantato da Spagna, con interventi finali di Loredana stessa e di Aida Cooper. La canzone ottiene una discreta visibilità in televisione, con passaggi promozionali importanti a Quelli che il calcio, dove viene presentata in anteprima, Scalo 76 e Domenica In.

Spagna è presente nel disco anche con un altro pezzo scritto da Loredana, “I love you”, e con un brano scritto da lei stessa, la ballata rock “Father”.

Loredana Berté ha scelto invece di inserire nell’EP la versione da solista di “Musica e parole” e due provini di cui era in possesso, “Enrico 40” e “Bella donna”: quest’ultima, presumibilmente registrata durante il periodo della cantante alla B&G, non è che una versione in lingua italiana del brano che sarebbe stato inciso in lingua spagnola da Spagna, con il titolo “Baila”,  per il suo album Woman del 2002.

A causa di un errore o di una scelta poco oculata, l’album viene inizialmente pubblicato, e risulta in catalogo, come “Lola & Angiolina Project” di Lola & Angiolina, senza alcun riferimento esplicito al fatto che si tratti di un disco delle due famose cantanti. Questo fraintendimento fa sì che l’importante catena Mediaworld non ordini il disco, che arriverà sugli scaffali dei suoi negozi solo un mese dopo l’uscita, in seguito alla segnalazione del problema da parte degli acquirenti e dello staff delle due cantanti.

Nonostante questa forte penalizzazione (nel sistema di rilevamento dei dati che va a costituire la classifica ufficiale FIMI la catena Mediaworld riveste un ruolo molto importante) l’album riesce a fare il suo ingresso in classifica alla posizione #26, segnando tra l’altro il primo rientro di Spagna in top50 da quando aveva iniziato a incidere per etichette indipendenti dopo la chiusura del contratto con la Sony Music.

Nell’estate l’album vince il Premio Lunezia nella categoria “Poesia Rock 2009”.

 

 

foto (11)

foto (12)

foto (13)

foto (14)