MADE IN ITALY (1981)

 

 Copertina

 

 

TRACKS

  1. Movie – 4:48 (Oscar Avogadro – Mario Lavezzi)

  2. Ninna nanna – 4:22 (Oscar Avogadro – Alberto Radius)

  3. Lontano da dove – 4:49 (Loredana Bertè, Oscar Avogadro – Mario Lavezzi)

  4. Amica notte – 4:20 (Gianmarco Gorietti – Gianni Bella)

  5. La goccia – 4:40 (Oscar Avogadro – Alberto Radius)

  6. La tigre – 3:37 (Oscar Avogadro – Mario Lavezzi)

  7. Canterò – 3:08 (Loredana Bertè, Oscar Avogadro – Loredana Bertè)

  8. Number One – 6:31 (Loredana Bertè, Oscar Avogadro – S.Daniels, R.Corley, G.Wright)

 

  • Loredana Berté: voce, cori
  • Victor Jones, Wayne Hampton: chitarra
  • Robby Douglas: tastiere
  • Skipp Ingram: basso
  • Stephen Daniels: batteria
  • Robin Corley: sassofono
  • Glen Wallace: trombone
  • Kevin Jasper: tromba
  • Walter Martino: percussioni
  • Stefano Pulga: Assolo finale piano su traccia 7
  • Platinum Hook: arrangiamenti, cori
  • Mario Lavezzi: produzione, arrangiamenti

 

 

Retro

 

 

Made in Italy viene pubblicato su etichetta CGD nel 1981.

Nella primavera del 1981, Loredana si trasferisce a New York, per registrare quest’album, l’ultimo lavoro prodotto da Mario Lavezzi e suonato da una nuova band, i Platinum Hook.

Per la prima volta Loredana compone personalmente alcuni testi: “Lontano da dove” (inizialmente composta come colonna sonora per l’omonimo film di Stefania Casini), “Number One” “Canterò”, brano di cui è anche autrice della musica.

“Amica notte” è l’unico brano firmato da Gianni Bella nel repertorio di Loredana.

I brani “Ninna nanna”, “La goccia” e “Movie” conoscono una discreta popolarità. “La goccia” e “Movie” erano stati destinati ad un singolo, che venne stampato ma mai commercializzato, pertanto da questo LP non risulta estratto alcun 45 giri.

Caso più unico che raro, il grande Andy Warhol dirige per Loredana il videoclip di  “Movie” .  Warhol conobbe Loredana a New York, durante la realizzazione dell’album, e Loredana riesce a guadagnarsi il soprannome di “pasta queen”, per le sue doti culinarie. Anche la foto di copertina, firmata da Christopher Makos, è frutto della collaborazione di Loredana con la Factory di Warhol: due anni dopo, un altro degli scatti di quel servizio verrà utilizzato per la copertina dell’album “Jazz”.  

 

Loredana con Andy Warhol

L’album è stato ristampato nel 1997 su CD (CGD East West 3984 21382-2).

 

 

(Fonti: Wikipedia)

 

 

 

Foto 1

Foto 2